« Signore, da chi andremo ? Tu hai parole di vita eterna » Gv 6,68



Abbonatevi !
Scrivete la vostra e-mail
(gratuito)


Confermate la vostra e-mail

















 
   

Sabato della V settimana di Pasqua
Meditazione del giorno
San Cipriano (ca 200-258), vescovo di Cartagine e martire
La preghiera del Signore

"Il servo non è più grande del suo padrone"

      La volontà di Dio è quanto Cristo ha fatto e insegnato: l'umiltà nella condotta, la fermezza nella fede, l'attenzione nella parola, la misericordia nelle azioni, la rettitudine nei modi; essere incapace di fare ilo male, ma poterlo sopportare quando se ne è vittima; conservare la pace coi fratelli; amare il Signore con tutto il cuore; amare in lui il Padre e temere Dio; Non preferire assolutamente null'altro a Cristo; poiché lui stesso non ha preferito altro a noi; essere uniti al suo amore in modo incrollabile; restare uniti alla croce con forza e fiducia; quando bisogna lottare per il suo nome ed il suo onore, mostrare costanza nel confessare la notra fede; nella tortura, mostrare questa costanza che sostiene la lotta e, nella morte, la perseveranza che ci ottiene il premio. Questo è volere essere eredi con Cristo. Questo è obbedire ai precetti di Dio. Questo è compiere la volontà del Padre.



 
©Evangelizo.org 2001-2017